Che per i dolci al cucchiaio io abbia un debole è cosa ormai ben nota. Devo però confessarvi che da sempre ho uno strano rapporto con la ricotta, non parlo del sapore ma della consistenza quando la si assaggia a crudo. Non prendetemi per pazza, spero che anche a qualcuno di voi succeda la stessa cosa: una strana sensazione dove non sai se buttare su o giù il boccone.

Questo incipit forse non vi sta incoraggiando ad arrivare in fondo alla ricetta, non è certo l’approccio che ti insegnerebbero ad un corso per venditori professionisti! Ma è proprio quando ti metti in testa di superare i tuoi “limiti” che trovi la soluzione e trasformi l’ostacolo nel tuo asse di cuori in una partita a carte dove il gioco sembrava finito.

Questo dolce al bicchiere per me è nato proprio così e il risultato è stato così stupefacente che sia io che mio marito ci siamo ritrovati a fare il bis. Il segreto? La giusta combinazione tra ricotta e panna unita ad un pizzico di agar agar mi hanno permesso di raggiungere una cremosità e una morbidezza inaspettata… quasi come fosse una nuvola.

Se non conoscete l’agar agar provatelo in alternativa alla classica gelatina in fogli di origine animale, scommetto che ne terrete sempre una busta in dispensa. Si tratta di un addensante di origine vegetale, estratto dalle alghe rosse. E’ presente da secoli nella cultura Giapponese e in Oriente è ben noto per le sue numerose proprietà: è privo di glutine, aiuta a combattere il diabete, favorisce la regolarità intestinale, è ricco di calcio, ferro e vitamine. Devo aggiungere altro? Per usarlo è sufficiente farlo scaldare per un paio di minuti in un liquido caldo (pochi grammi sono sufficienti ad addensare 500 gr di liquido), basterà poi aggiungerlo nella fase finale della preparazione prima che raggiunga la temperatura di 40-45° ed il gioco è fatto.

Cremoso alla ricotta, pere, cannella e Maraschino

Tempo di preparazione: 

Tempo di cottura: 

Tempo totale: 

Porzioni: 4

Serving size: 4

Calorie: 343

Grassi: 19

Un dolce al bicchiere fresco e cremoso che grazie alla composta di pere, cannella e Maraschino regala un gusto che risulta essere perfetto per l'estate che va e l'autunno in arrivo.
Ingredienti
  • Per il cremoso alla ricotta:
  • 170 gr di panna fresca + 2 cucchiai
  • 100 gr di ricotta
  • 50 gr di zucchero
  • ½ cucchiaino di miele
  • 3 gr di agar agar
  • Per la composta alle pere:
  • 1 pera di medie dimensioni
  • 2 cucchiai di zucchero
  • un pizzico di cannella in polvere
  • 1 cucchiaio di Maraschino
  • Per guarnire:
  • 20 gr di panna fresca
  • 2 cucchiai di granella di nocciole
Istruzioni
  1. Sbucciate e pulite la pera, fatela a tocchetti e frullatela con lo zucchero. Fate scaldare la purea in un tegame a fiamma bassa, aggiungete la cannella ed il Maraschino, lasciate cuocere per 5 minuti tenendo mescolato di tanto in tanto. Quando lo zucchero sarà completamente sciolto e la purea si sarà leggermente addensata spegnete il fuoco e tenete da parte.
  2. Per il cremoso alla ricotta scaldate 2 cucchiai di panna, aggiungete l'agar agar, mescolate e fate cuocere a fiamma bassa per un paio di minuti. Montate la panna, delicatamente aggiungete la ricotta e mescolate dal basso verso l'alto. Unite lo zucchero e il miele, incorporate pian piano gli ingredienti ed infine unite la panna con l'agar agar. Mescolate, quindi mettete la crema in una sacca da pasticcere e riempite 4 bicchieri o 4 coppe in egual misura.
  3. Con un cucchiaio disponete la salsa alle pere sopra ogni porzione, completate con un ciuffo di panna montata e granella di nocciole.
  4. Mettete in frigorifero a raffreddare per almeno 4 ore.

cremoso-alla-ricotta-con-confettura-di-pere-img_5326

cremoso-alla-ricotta-con-confettura-di-pere-img_5354

2 Comments on Cremoso alla ricotta con salsa alle pere, cannella e Maraschino

  1. Maria
    15 settembre 2016 at 7:12 (10 mesi ago)

    Davvero invitante. Lo devo provare sicuramente.

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Rate this recipe: