Sta per arrivare la stagione migliore per visitare una delle regioni vinicole italiane che ha conquistato il mio cuore…. Langhe!

Dalle Langhe provengono alcuni dei miei ingredienti preferiti, prima fra tutti la Tonda Gentile Trilobata. Di cosa sto parlando? Della nocciola IGP piemontese ovviamente! Visto che è da poco terminata la raccolta 2013 ho pensato bene di usare questo meraviglioso frutto in una delle ricette più semplici e forse più gustose della pasticceria italiana: il Bacio di dama. Esattamente, non pensate infatti di trovare in Piemonte Baci di dama come quelli che si acquistano solitamente nelle pasticcerie (della Lombardia almeno) molto pallidi e a base di mandorle, i Baci qui sono infatti intriganti già dall’aspetto… se poi parliamo del gusto allora, beh, lascio a voi ogni commento.

Ecco a voi la semplicissima ricetta (la potete fare anche con i vostri bambini, condividerete insieme un pò di tempo all’insegna di tanto sano divertimento):

300 g di farina 00
300 g di nocciole sgusciate e senza pelle
150 g di cioccolato fondente
200 g di zucchero
200 g di burro
1 bustina di lievito per dolci
1 uovo
In una ciotola unire la farina, le nocciole tritate e lo zucchero. Mescolate con un cucchiaio. Aggiungete il burro morbido, il lievito e l’uovo. Impastare a mano gli ingredienti sino a quando l’impasto risulterà omogeneo. Fatelo ora riposare in frigorifero coperto con la pellicola per 30 minuti.

Baci di dama alle nocciole piemontesi

Ricavate dall’impasto delle sfere molto piccole (la grandezza di una nocciola sarà sufficiente) e disponetele in una teglia foderata con carta da forno. Cuocere a 150°C per 10 minuti.

 

Baci di dama alle nocciole piemontesi

Ricordate che quando toglierete il Bacio dal forno dovrà essere molto molto morbido affinché una volta raffreddato possa conservare tutta la dolcezza della nocciola.

Fondete a questo punto il cioccolato a bagnomaria e utilizzatelo per unire le semisfere ottenute a due a due. Se avete poco tempo una buona crema alla gianduia sarà comunque ottima!

Non mi resta che dirvi… buon divertimento 😉

Baci di dama alle nocciole piemontesi

1Pingbacks & Trackbacks on Baci di dama…. con nocciole!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *