Ci siamo quasi… San Valentino! Una di quelle ricorrenze, che come spesso accade quando si parla di cuore, divide le persone: qualcuno San Valentino lo adora, qualcuno ci convive e qualcun’altro si schiera contro. Che dire, il mondo è bello perché è vario no? Da parte mia ho sempre pensato che dovrebbe diventare una festa colorata in rosso sul calendario, una festa dove non si lavora, non si corre e dove si lascia la frenesia quotidiana chiusa fuori dalle mura di casa. Un sogno non pensate? Forse a quel punto anche chi detesta questa ricorrenza potrebbe trovare un buon motivo per farsela piacere. Scherzi a parte, personalmente adoro San Valentino perché solitamente ci si concede quel qualcosa in più rispetto alla normale quotidianità. Un esempio? Beh, basta una buona bottiglia ed una deliziosa cena che la magia si respira già nell’aria.

Non ci crederete ma per la prima volta nella mia vita uscirò a cena per San Valentino. Impossibile starete pensando e invece no, ho sempre voluto fare da me cena e tutto il resto e anzi, solitamente mi mettevo alla prova con piatti che cominciavo a studiarmi qualche settimana prima per essere certa di fare un figurone al momento giusto. E quindi? Non starete pensando che vi lascio a bocca asciutta? Non potrei mai! Diciamo che ho pensato di regalarvi per l’occasione la parte della cena che più adoro: il dolce ovviamente 😉

Lamponi e cacao, che estasi sublime per il palato. Ecco cosa serve per preparare una decina di Tartelle al cacao con caramello morbido ai lamponi:

Base al cacao:

200 gr di farina 00

125 gr di burro morbido

125 gr di zucchero

75 gr di latte

50 gr di cacao

1 uovo

1/2 bacca di vaniglia

Caramello morbido al lampone:

200 gr di zucchero

60 gr di acqua

110 gr di panna liquida per dolci

110 di lamponi

 

Preparate la pasta, quindi setacciate la farina con il cacao. A parte lavorate tutti gli altri ingredienti con una frusta elettrica. Unite il composto ottenuto alla farina e cacao, mescolate prima con un cucchiaio ed infine se necessario con le mani. Avvolgete la pasta in un foglio di carta forno e mettete in frigorifero a raffreddare per un’ora.

Passate ora al caramello. In un tegame antiaderente mettete prima l’acqua e poi lo zucchero. Non mescolate e ponete sul fuoco a fiamma bassa. Lasciate cuocere sino a quando non comincerà a formarsi il caramello, ovvero fino a quando lo zucchero comincerà a virare al color nocciola (ricordate di non mescolare mai in questa fase del procedimento). Frullate nel frattempo i lamponi, setacciateli così da togliere i semini; unite la purea così ottenuta alla panna mettendole in una casseruola. Portate panna e purea di lamponi alla temperatura di 80°C (basteranno pochi minuti). Quando lo zucchero avrà raggiunto la colorazione desiderata, versatevi, mescolando con molta delicatezza, la miscela di pana e lamponi ancora calda. Portate il composto alla temperatura di 105°C e a questo punto non vi resta che raffreddarlo immediatamente immergendo il tegame in un contenitore con acqua ghiacciata.

Panna e lamponi

 

caramello

Stendete la pasta dello spessore di 3/4 mm su un piano ben infarinato. Ricavate dei dischi con l’aiuto di un coppapasta e sistemateli negli appositi stampini che avrete precedentemente imburrato ed infarinato. Premete bene la pasta lungo i bordi e fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C (155°C se è ventilato) per 14 minuti. Questa pasta deve cuocere in assenza di umidità pertanto vi consiglio di sistemare un cucchiaio di legno tra il portello e la chiusura del forno. Una volta cotte estraete le tartelle e ponetele su una griglia a raffreddare.

Cospargete le tartelle ed i lamponi con zucchero a velo, riempite ogni tortina con il caramello morbido ai lamponi e guarnite a piacere.

Tartelle al cacao con caramello morbido ai lamponi

Questa ricetta è un pò più elaborata rispetto alle altre, ma penso che per questo caramello si possa perdere davvero la testa; inoltre trovo che sia un’idea diversa, inaspettata e molto raffinata.

Ops, dimenticavo l’ingrediente segreto… aggiungete sempre una buona dose del vostro amore 😉

4 Comments on Lamponi e cacao per un dolce San Valentino

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *