In questi giorni non vi viene voglia d’estate? Questo sole che per troppo è rimasto nascosto dietro le nuvole ci sta regalando un bellissimo assaggio di primavera e anche al mercato si cominciano a trovare i primi segni della stagione che sta cambiando. La scorsa settimana ho trovato dei bellissimi limoni naturali e non ho potuto resistere… li ho acquistati all’istante!

Cosa farne? Beh, c’è una torta che preparo da anni e che ogni volta riscuote un enorme successo: la torta al limone.

Questa torta si differenzia dalle “solite” (passatemi il termine) perché con il limone viene fatta per prima cosa una sorta di marmellata e le fette, una volta cotte, vengono in parte frullate ed aggiunte all’impasto. Allora, non siete curiosi di provarla?

Ecco quello che vi serve:

5 uova

180 gr di farina

150 gr di zucchero

130 gr di ricotta

50 gr di burro a temperatura ambiente

40 gr di frumina

1/2 bustina di lievito

un pizzico di sale

Per la marmellata:

2 limoni non trattati

200 gr di zucchero

1 bicchierino di limoncello

Preparate per prima cosa la marmellata: lavate i limoni, asciugateli, affettateli sottilmente ed infine togliete i semi. Trasferiteli in una larga casseruola con lo zucchero ed il limoncello. Fate cuocere a fiamma dolce per 20 minuti mescolando di tanto in tanto. Allontanate dal fuoco e lasciate raffreddare. Una volta fredde tritate finemente metà delle fette di limone ben sgocciolate dal succo di cottura.
limone naturale

Per la torta: in una ciotola lavorate a lungo le uova con lo zucchero così da montare bene la massa, senza smettere di mescolare aggiungete la ricotta privata del siero, il burro che avrete lavorato precedentemente a parte con un cucchiaio, la farina setacciata con frumina e lievito, infine completate con il sale. Lavorate bene e completate la massa con le fettine di limone tritate. Una volta ottenuto un impasto omogeneo versatelo in una tortiera imburrata ed infarinata, cuocete in forno preriscaldato a 170° per 40/45 minuti. Sfornatela su una gratella e lasciatela raffreddare. Non spaventatevi se esternamente sarà un pò più scura delle normali torte, è un effetto dovuto dalle scorze di limone, all’interno sarà invece di un bel giallo vivo!

Completate la torta con la marmellata e le fettine di limone tenute da parte.

Questa torta illuminerà velocemente la vostra tavola… ed i vostri occhi!

torta al limone

13 Comments on Torta al limone

  1. foodlovecouture
    10 Marzo 2014 at 18:22 (7 anni ago)

    Lo sai che anche a me questi giorni di sole hanno subito fatto pensare ad un dolce al limone? Anche se il mio primo pensiero è stato verso un semifreddo, questa ricetta la tengo in archivio.

    Rispondi
    • Parole di Gusto
      10 Marzo 2014 at 18:35 (7 anni ago)

      Anche in versione semifreddo il limone è stupendo! Complimenti per la tua treccia dolce… la devo assolutamente provare 🙂

      Rispondi
  2. thegirlwithn
    10 Marzo 2014 at 20:42 (7 anni ago)

    Mmmm che bontà… Una domanda posso omettere la frumina?

    Rispondi
    • Parole di Gusto
      10 Marzo 2014 at 22:12 (7 anni ago)

      Puoi sostituirla con l’amido di mais, senza però uno di questi due ingredienti rischi di perdere un po’ di morbidezza

      Rispondi
      • thegirlwithn
        10 Marzo 2014 at 22:13 (7 anni ago)

        Si ho l’amido di mais 🙂 grazie mille;) proverò a farla di sicuro;)

        Rispondi
  3. rcavallaretto1
    11 Marzo 2014 at 17:23 (7 anni ago)

    Ciao, lo sai che io con i limoni faccio una torta senza uova? Comunque anche la tua versione deve essere strepitosa! Roberta.

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *