Con l’arrivo dell’autunno non può mai mancare una buona torta di mele fatta in casa. Magari soffice e leggera come quella che vi propongo oggi.

Le dosi per questa torta prevedono uno stampo da 20 cm.

La lista della spesa:

3 mele renette

100 gr di burro morbido

140 gr di zucchero + 1 cucchiaio

2 uova

200 gr di farina 00

12 gr di lievito

2 pizzichi di sale

4 cucchiai di latte

la scorza di 1 limone

pangrattato q.b.

zucchero a velo q.b.

 

Gelatina di albicocche per guarnire

 

In una ciotola lavorate il burro morbido con lo zucchero sino ad ottenere una massa spumosa. Aromatizzate con la scorza del limone grattugiata sottile poi aggiungete un tuorlo alla volta (non aggiungete il secondo sino a quando il primo non sarà perfettamente inglobato nell’impasto). Unite alla massa la farina setacciata con il lievito ed il sale. Infine incorporate all’impasto 4 cucchiai di latte. A parte montate gli albumi a neve con un cucchiaio di zucchero, poi incorporate delicatamente la meringa all’impasto. Ungete lo stampo e cospargetelo con pangrattato, eliminate l’eccesso. Versate l’impasto nello stampo, sbucciate le mele e distribuite sulla superficie della torta delle fettine non troppo sottili. Spolverate con zucchero a velo ed infornate a 180°C per 45 minuti. Se la superficie tende ad imbrunirsi troppo coprite con della carta d’alluminio. Sfornate la torta e lasciatela raffreddare su una gratella. Pennellatela con gelatina di albicocche (meglio se calda).

Torta di mele

 

 

10 Comments on Torta di mele… un classico senza tempo

  1. mywinechannel
    12 Ottobre 2014 at 23:59 (5 anni ago)

    un bel bicchiere di riesling sarebbe ideale

    Rispondi
    • Parole di Gusto
      13 Ottobre 2014 at 11:38 (5 anni ago)

      Beh, io ci abbinerei anche un elegantissimo Moscato d’Asti. Con questo tipo di dolci penso sia favoloso 😉

      Rispondi
  2. ostriche
    13 Ottobre 2014 at 10:33 (5 anni ago)

    W le torte di mele! Dai un’occhiata alla mia apple pie americana e dimmi che ne pensi. Ciao Ostriche

    Rispondi
  3. lellat
    13 Ottobre 2014 at 13:32 (5 anni ago)

    Sulle torte di mele si potrebbe scrivere un trattato! Ognuno ha la sua e la tua, molto bella anche da vedere, assomiglia molto a quella classica che preparo spesso anch’io d’inverno.
    Ciao 🙂

    Rispondi
  4. orchideabliss
    7 Gennaio 2015 at 13:51 (4 anni ago)

    E’ vero un dolce senza tempo ma ottimo per grandi e piccini

    Rispondi
    • Parole di Gusto
      7 Gennaio 2015 at 14:15 (4 anni ago)

      Gira e rigira ma i dolci di mele rimangono proprio quelli ai quali non so mai resistere 😉

      Rispondi
      • orchideabliss
        7 Gennaio 2015 at 14:35 (4 anni ago)

        Magari mela e cannella … Connubio idilliaco

        Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *