Sul web sembra impazzire una nuova moda… la zebra cake. Un impasto bianco ed uno al cacao che per come vengono disposti all’interno della teglia riescono a dare una torta a strisce chiare e scure, esattamente come una zebra. Incuriosita dal possibile risultato e come San Tommaso, finché non provo di persona non credo, mi sono lanciata nell’esperimento.

Il mio risultato? Un torta buonissima, soffice come una nuvola ma che della zebra poco o nulla aveva a che fare. Premetto che l’impasto l’ho ideato concependolo piuttosto liquido anziché solido e con il senno di poi se avessi inserito meno olio e latte forse avrei avuto la mia torta zebrata. La torta che ho sfornato è però così deliziosa che anche se non assomiglia all’originale, ma piuttosto ad una semplicissima torta variegata, era un peccato non condividere.

Ecco quindi l’occorrente per questo sofficissimo dolce bicolore:

4 uova a temperatura ambiente
250 g di zucchero semolato
250 ml di latte (non freddo)
250 ml di olio di semi
300 gr di farina
1 bacca di vaniglia
12 gr di lievito per dolci
2 cucchiai di cacao in polvere

zucchero a velo per guarnire

Per cominciare sbattete le uova con lo zucchero fino a quando avrete ottenuto una massa chiara e gonfia. Aggiungete latte, olio e i semi della bacca di vaniglia e continuate a montare. Incorporate poco alla volta la farina setacciata con il lievito. Una volta ottenuto un impasto omogeneo versate metà del composto in una ciotola e unite il cacao. Mescolate per distribuire bene il tutto. Ungete una teglia del diametro di 22 cm e cominciate a versare nel centro un mestolo di impasto chiaro, al centro dello stesso versatevi un mestolo di impasto scuro, poi nuovamente chiaro e così sino a quando non avrete terminato.

finta zebra cake

Infornate in forno preriscaldato e ventilato a 180°C per 45 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella. Prima di servire guarnite con zucchero a velo.

finta zebra cake 2

 

2 Comments on Torta variegata

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *