Oggi dedico il mio piatto a chi per lavoro è costretto a stare fuori casa a pranzo. Un’idea molto sfiziosa da gustare ovunque e da sostituire ai piatti pronti o ai tristi e pesanti panini da bar.

Per preparare una dozzina di tortini vi serviranno:

520 gr di farina 0

170 ml di acqua

170 ml di olio di semi

un bustina di lievito per preparazioni salate

due pizzichi di sale

Per farcire:

1 melanzana piccola (io ho usato la melanzana lunga e non la tonda)

1 zucchina

1 pomodoro tondo

120 gr scamorza affumicata a fette

un cucchiaio di olio EVO

sale

pepe

 

Per prima cosa preparare le verdure: lavatele, pulitele (eliminate tutti i semi e l’acqua dal pomodoro) e tagliatele a cubetti molto piccoli.  In una padella versate un cucchiaio d’olio e unite le verdure. Fate cuocere per dieci minuti, quindi aggiustate di sale e pepe. Togliete dal fuoco e fate raffreddare.

Accendete il forno  180° e procedete poi con l’impasto del tortino. In una ciotola versate la farina e mescolatevi il lievito. Aggiungete acqua e olio tiepidi e cominciate ad impastare. Da ultimo incorporate il sale. Impastate sino a quando non avrete ottenuto un impasto morbido ma al tempo stesso compatto. Dall’impasto ricavate 24 palline e stendetele con un mattarello dandogli una forma tonda. Rivestite con la metà dei dischi 12 stampi tondi e dai bordi bassi. Versate in ogni stampo un cucchiaio di ripieno di verdure, adagiatevi la scamorza e chiudete con un altro disco di pasta. Sigillate bene i bordi e continuate in questo modo con tutti i tortini. Bucherellate la superficie ed infornate a 180° per 25 minuti.Sfornate e lasciate raffreddare. Questi tortini sono ottimi sia tiepidi che a temperatura ambiente.

tortino vegetariano

 

tortino vegetariano2

 

tortino vegetariano 3

 

 

tortino vegetariano 4

4 Comments on Tortino vegetariano

  1. Grembiule da cucina
    30 Ottobre 2014 at 20:53 (5 anni ago)

    Buoooooni! Peccato che per pranzo mi tocca rientrare e preparare per tutti!

    Rispondi
    • Parole di Gusto
      30 Ottobre 2014 at 20:56 (5 anni ago)

      Beh, pranzare a casa non ha prezzo 🙂 Questi tortini sono ottimi anche per un buffet o nelle stagioni più calde per un pic-nic 😉

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *