Questa settimana è stata molto intensa in quanto a emozioni, tra tutte quella certamente più grande è stata sapere che a giugno fuori dalla nostra porta di casa appenderemo un bel fiocco rosa.
Non ho così resistito e ho subito preparato dei biscottini a tema… Mi sono cimentata per la prima volta nella ghiaccia reale che devo ammettere è davvero facile da preparare, un po’ meno da gestire. La manualità con la sac à poche si sa, si acquisisce con molta esperienza e per essere stata la mia prima vera volta non è andata male. Certo, cercherò nel tempo di fare però più pratica per avere anche risultati migliori!
Ma cominciamo dalla parte più facile: i biscotti! Questa volta ho preparato un impasto senza utilizzare i tuorli ma solamente gli albumi delle uova poiché volevo una base molto chiara e neutra per potermi sbizzarrire con la decorazione.

Per preparare circa 60 biscotti vi serviranno:
320 gr di farina 00
2 albumi (circa 60 gr)
35 gr di amido di mais
50 gr di farina di mandorle
220 gr di burro
140 gr di zucchero a velo

Per la glassa:
30 gr di albumi
150 gr di zucchero a velo
2 gocce di succo di limone
qualche goccia di colorante alimentare

Per preparare l’impasto dei biscotti impastate entrambe le farine con l’amido, lo zucchero ed il burro fino a formare delle “briciole”. Aggiungete poi gli albumi ed impastate velocemente con le mani sino ad ottenere un impasto omogeneo e molto appiccicoso. Avvolgetelo nella pellicola trasparente, ma anziché formare il classico panetto dategli una forma piuttosto schiacciata. Lasciate riposare per almeno un’ora in frigorifero.
Su un piano ben infarinato stendete la pasta dello spessore di circa 4 mm (non fateli troppo bassi altrimenti la cottura non risulterà omogenea) e ritagliate con un tagliabiscotti della forma che più preferite i vostri biscotti.

BISCOTTI SENZA TUORLO

Disponete i biscotti su una placca rivestita da carta forno ed infornate a 170° per 12 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.
Nel frattempo preparate la ghiaccia reale: montate gli albumi con il succo di limone e quando cominciano a formare una massa piuttosto compatta aggiungete a piccole dosi lo zucchero e quando questo sarà perfettamente inglobato ultimate con qualche goccia di colorante alimentare (più gocce metterete più naturalmente il colore che otterrete sarà intenso). Mettete la ghiaccia nella sac à poche e divertitevi a decorare. Io ho costruito una piccola sac à poche con carta forno seguendo delle semplici istruzioni che si trovano on-line ma in alternativa potete usarne una classica. Ricordate che i decori vanno fatti solo quando i biscotti si sono raffreddati e che la ghiaccia reale tende a solidificarsi molto velocemente.

BISCOTTI GHIACCIA REALE

Quale modo migliore per annunciare una bella notizia se non con un dolce preparato col cuore?

12 Comments on Biscotti con ghiaccia reale per una notizia eccezionale

  1. foodnuggets
    18 Gennaio 2015 at 17:48 (4 anni ago)

    Che felicità!!!! E che bontà! Evviva! Evviva! Evviva!

    Rispondi
  2. Grembiule da cucina
    18 Gennaio 2015 at 17:49 (4 anni ago)

    Congratulazioni Lisa! L’emozione più grande per una donna! Direi che i biscottini sono un po’ mortificati dall’importanza del contesto 😀

    Rispondi
    • Parole di Gusto
      18 Gennaio 2015 at 17:55 (4 anni ago)

      È vero, con una notizia così non c’è biscotto che tenga 😉

      Rispondi
    • Parole di Gusto
      19 Gennaio 2015 at 18:28 (4 anni ago)

      Grazie!!! Chissà se sarà una piccola aiutante ai fornelli 😉

      Rispondi
  3. immacennamo
    19 Gennaio 2015 at 21:27 (4 anni ago)

    Che bello congratulazioni, una notizia bellissima e dolcissima ?

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *