Passate le feste si sa, in qualche modo bisogna tornare in carreggiata e pulirsi la coscienza dall’infinita quantità di dolcezze e cenette impegnative con qualcosa che presenti pochi grassi, poche calorie ma senza mai dimenticarsi del gusto! Sì, perché anche se la bilancia ci obbliga ad avere un occhio un po’ più critico a tavola non dobbiamo mai scordarci che senza gusto e piacere si rischierebbe di far diventare il pasto una noiosissima routine. E questo direi che non possiamo permetterlo… non tra queste pagine almeno!
In fondo, chi lo ha detto che la cucina light non possa essere comunque gustosa? Ho creato proprio per questo tema una crostata il cui impasto è costituito dal 40% da farina, 40% da ricotta fresca e solo il 20% da burro. Niente uova per questo impasto che ha la caratteristica di restare soffice e fragrante.

Ecco quello che vi servirà:
Per l’impasto
200 gr di farina 0
200 gr di ricotta fresca
100 gr di burro a temperatura ambiente
5 gr di sale fino
basilico tritato a piacere

Per la farcia

1 carota
1 zucchina
10 pomodorini
1 spicchio d’aglio
1 uovo
100 gr di provola a fette sottili
1 cucchiaio d’olio EVO
basilico tritato
sale

Per prima cosa prepariamo l’impasto amalgamando velocemente tutti gli ingredienti. Il risultato sarà un impasto molto appiccicoso. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettete a riposare in frigorifero per un’ora.
Nel frattempo preparate la farcia così che al momento dell’utilizzo risulti tiepida. In una padella versate l’olio e fate imbiondire uno spicchio d’aglio. Aggiungete la carota e la zucchina tagliate a cubetti molto piccoli, aggiustate di sale e aromatizzate con del basilico tritato. Fate cuocere per 5 minuti poi spegnete il fuoco e togliete l’aglio.
Accendete il forno a 180°. Stendete la pasta con un mattarello utilizzando da una parte un foglio di carta forno e dall’altra la pellicola trasparente. In questo modo l’impasto risulterà molto più semplice da stendere. Rivestite uno stampo da crostata adagiando il disco di pasta steso sulla carta forno ed eliminate la pellicola trasparente. In una ciotola sbattete l’uovo con un pizzico di sale, aggiungete la provola tagliata a pezzettini molto sottili e le verdure ancora croccanti. Mescolate il tutto e riempite lo stampo, aggiungete i pomodorini interi ed infornate a 180° per 25 minuti. La crostata sarà pronta quando i bordi cominceranno a dorarsi e la farcia risulterà filante.

crostata ricotta e verdure

10 Comments on Crostata alla ricotta e verdure croccanti

    • Parole di Gusto
      7 Gennaio 2015 at 22:00 (5 anni ago)

      Esatto, è leggerissima ma non ci rimette il gusto! 🙂

      Rispondi
  1. lellat
    8 Gennaio 2015 at 20:02 (5 anni ago)

    Perfetta per il dopofeste!!!!!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *