Letteralmente starebbe per “Cheesecake nel vasetto” ed è una tendenza che negli ultimi anni sta spopolando non solo sul web ma anche in ristoranti e locali alla moda.

Personalmente adoro sia la Cheesecake in versione classica sia quella, passatemi il termine, “destrutturata” messa in un piccolo barattolo o vasetto di vetro.

Questa ricetta nasce un po’ per caso, aprendo il frigorifero con l’obiettivo di eliminare qualche ingrediente di troppo, ma il risultato è stato così sorprendentemente buono che ho deciso di condividerlo anche con voi. Fidatevi, è una vera bomba di bontà… in più si prepara davvero in un lampo!

Ingredienti per 6 persone:

Per la base:

100 gr di biscotti frollini

40 gr di nocciole sgusciate

60 gr di burro

1 pizzico di sale

Per la crema:

170 gr di ricotta

120 gr di panna acida

80 gr di mascarpone

60 gr di zucchero a velo vanigliato

50 gr di gocce di cioccolato fondente

 

Fate sciogliere il burro e mettetelo da parte. Frullate finemente i biscotti con le nocciole, aggiungete un pizzico di sale ed il burro fuso, quindi mescolate sino a quando il burro avrà bagnato in modo uniforme tutti i biscotti sbriciolati. Adagiate un paio di cucchiai di composto sulla base di ciascun vasetto, quindi pressate leggermente con il dorso del cucchiaio.

Per la crema montate con l’aiuto di una frusta elettrica: la ricotta, la panna acida, il mascarpone e lo zucchero a velo. Aggiungete alla crema ottenuta le gocce di cioccolato distribuendole in modo uniforme.

Versate la crema nei vasetti aiutandovi con una sac’ a poche . A piacere decorate con altre gocce o riccioli di cioccolato. Chiudete ogni vasetto e lasciate riposare in frigorifero per almeno 4 ore prime di servire.

cheesecake in a jar con ricotta mascarpone e panna acida

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *