La crostata è un evergreen, intramontabile e sempre attuale. La si può reinterpretare in mille modi differenti e alla fine non delude mail. Questa volta l’ho realizzata con una frolla al cacao e una crema dove in parte ho sostituito il latte vaccino con quello di cocco per ottenere un gusto ed un profumo leggermente aromatizzato.

Questa versione della frolla al cacao penso sia la migliore che abbia mai cucinato mentre per la crema il finale delicato di cocco lo trovo estremamente intrigante.

Ingredienti per realizzare 6 crostatine:

Per la frolla:

175 gr di farina 00

100 gr di burro a temperatura ambiente

90 gr di zucchero

25 gr di cacao amaro in polvere

1 uovo

Per la crema:

2 tuorli

50 gr di zucchero

15 gr di farina

125 ml di latte intero

125 ml di latte di cocco

Per guarnire:

cocco disidratato

lamponi freschi

 

Disponete su una spianatoia la farina, il cacao, il burro a pezzetti, lo zucchero e l’uovo. Impastate sino ad ottenere un impasto morbido, omogeneo e compatto al tempo stesso. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettete a riposare in frigorifero per almeno mezzora. Nel frattempo preriscaldate il forno a 180°.

Stendete la frolla su una spianatoia infarinata, tagliate dei dischi leggermente più grandi degli stampini da crostata che avete a disposizione. Sistemate ogni disco nello stampo precedentemente imburrato ed infarinato, quindi rifilate i bordi con il lato opposto alla lama di un coltello. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e sistemate su ogni crostatina un disco di carta forno con dei legumi secchi. Infornate con modalità del forno sullo statico e cuocete per 15 minuti, togliete la carta forno con i legumi e proseguite la cottura per altri 5 minuti. Una volta cotte mettete le crostatine su una gratella a raffreddare (attenzione: toglietele dagli stampi solo una volta fredde).

Per la preparazione della crema pasticcera al cocco: versate il latte intero e quello di cocco in una casseruola, fate scaldare senza però raggiungere il bollore. A parte sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete la farina sino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Versate il latte caldo sopra il composto di uova quindi mescolate con una frusta (la crema non dovrà avere grumi). Versate la crema (che in questo momento sarà liquida) sul fuoco, tenendo la fiamma bassa e continuando a mescolare lasciate che si rapprenda, una volta raggiunto il bollore continuate la cottura per un paio di minuti e poi togliete dal fuoco. Versate la crema in una ciotola e coprite con pellicola trasparente, avendo cura di far aderire bene la pellicola alla crema.

E’ giunto il momento di comporre le vostre crostatine: versate in ogni crostatina un paio di cucchiai di crema al cocco, quindi guarnite a piacere con cocco disidratato e lamponi.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *